Come aggiungere le recensioni sull’ecommerce e vendere di più

[Total: 1 Average: 5]

Le recensioni per ecommerce aiutano a monetizzare. Grazie alla presenza di questi elementi puoi massimizzare le entrate e migliorare il fatturato in modo evidente.

In realtà non devi fare altro che provare: inserire testimonial e altri elementi per riportare il contributo dei clienti vuol dire far affidamento a una delle pulsioni più antiche. La persuasione, quella che ci piace e che consente di mettere in risalto i lati positivi del lavoro, si muove su questa linea.

Anche per questo motivo è importante lavorare in modo sistematico. Vale a dire prestando massima attenzione al mondo delle recensioni per ecommerce. Come si mettono? Posso migliorare questo elemento? Ecco qualche consiglio per ottenere il massimo e vendere di più sul tuo shop.

Da leggere: come promuovere un ecommerce

Cosa sono le recensioni e perché funzionano

Il primo punto da evidenziare è questo: una definizione del concetto che stiamo affrontando. Le recensioni per ecommerce sono dei passaggi comunicativi, testuali o visual, che mettono in evidenza le opinioni positive o negative (in questo caso user generated content) dei consumatori rispetto a un bene.

Questi contenuti sono così efficaci perché fanno leva su un bisogno molto importante: quello della riprova sociale. Robert Cialdini, storico studioso delle regole persuasive nel marketing, ha parlato in abbondanza di questo passaggio: le persone tendono a creare delle scorciatoie mentali per prendere decisioni.

Hanno bisogno di indicazioni per capire cosa fare e come muoversi. Se ci sono contributi che, in qualche modo, aiutano a sciogliere i nodi del dubbio tutto si muove con maggior facilità. E le vendite aumentano. Ma come si presentano queste recensioni per avere qualche effetto concreto sull’azione del pubblico?

Caratteristiche di una recensione efficace

Come deve essere una review sul sito ecommerce per funzionare? In primo luogo bisogna dire che esistono diverse soluzioni per aggiungere questi contenuti, dai blocchi di testo alle video recensioni fino ai tweet delle persone entusiaste del lavoro svolto. Ma ci sono alcuni punti che non possono mancare.

In primo luogo c’è l’identità di chi lascia la recensione. Se vuoi influenzare il comportamento del pubblico devi generare fiducia. Ciò significa mostrare l’identità di chi ha lasciato la propria opinione. Ti fideresti di una persona capace di pubblicare opinioni senza mettersi in luce? Io no, per questo devi aggiungere:

  1. Nome e cognome.
  2. Foto personale.
  3. Riferimento del contatto.

Quest’ultimo punto (azienda, link al sito, email) non sempre si può inserire ma i primi passaggi sono importanti. Così come è indispensabile il fatto che la recensione sia reale, basata su un’opinione.

Importante conoscere le persone delle recensioni

Altro punto: la correlazione tra il nome della persona che lascia l’opinione e chi la legge. Un personaggio noto, un micro-influencer, in un determinato settore può essere più incisivo rispetto a un perfetto sconosciuto. Lo stesso vale per gli amici: se conosco la persona che ha lasciato la recensione mi fido di più.

Per ottimizzare questo passaggio puoi attivare un lavoro di digital PR e contattare persone interessate al prodotto o servizio per inviare un omaggio e chiedere, con la giusta tecnica e senza insistenza, una recensione onesta da mettere sul sito. Un punto essenziale: non forzare la mano, lavora con cautela.

Come mettere le recensioni in uno shop online

Domanda: in che modo inserire le review sull’ecommerce? Ci sono una serie di fattori da considerare, a parte quelli legati all’efficacia dell’operazione che ho indicato nel paragrafo precedente. Per ottenere il massimo devi fa sì che le recensioni per ecommerce siano ben organizzate.

Contenuti testuali

Primo passaggio per creare delle recensioni efficaci di un negozio online. Il motore di ricerca, come ben sai, ama i contenuti testuali in codice HTML. Quindi semplici da scansionare e indicizzare.

Se le recensioni sono contestualizzate e ben definite intorno all’argomento rappresentano un buon modo per incollare contenuto alle schede prodotto. Che spesso lamentano scarse risorse da aggiungere nella descrizione, arricchita solo con schede tecniche e semplici dati che non dicono molto all’utente.

Non dimenticare il visual

Un aspetto che si divide, in buona sostanza, attraverso 3 correnti. La prima riguarda la presenza di immagini relative al viso delle persone che lasciano la recensione: l’identità è essenziale per creare fiducia nelle parole lasciate nelle pagine web. Poi c’è la possibilità di lasciare video e foto per testimoniare, in modo più preciso, l’uso di un determinato prodotto o servizio. Infine ci sono le stelline del rating

Rich snippet

La presenza di un elemento visual per il rating, le stelle gialle da 1 a 5, aumenta l’efficienza delle recensioni sulla pagina. Se arricchisci il codice con i tag giusti puoi attivare i rich snippet e mostrare queste informazioni nella serp. Ovvero nella pagina dei risultati di Google. Questi elementi aumentano il CTR.

Rich snippet - recensioni per ecommerce

Vale a dire il click through rate, la percentuale delle persone che dopo aver visto lo snippet clicca. La presenza di questi tag, da implementare con i dati di Schema.org, permette di inserire le stelle gialle.

Così le recensioni per ecommerce nei risultati di ricerca diventano un modo per accogliere e convincere i potenziali clienti prima ancora di arrivare nel portale. Maggiori informazioni sulla pagina ufficiale.

Plugin ed estensioni utili per mettere le review

Non devi essere per forza un programmatore per aggiungere le recensioni sul sito ecommerce. Ci sono plugin per ogni CMS pensati per vendere dedicati a questo scopo. Se, ad esempio, hai un negozio online con Woocommerce puoi prendere in considerazione il modulo nativo che fa bene il suo lavoro.

Lo stesso vale per Joomla, Prestashop e Magento: se il tema non ha già una soluzione nativa puoi trovare sicuramente un’estensione capace di risolvere le tue necessità. Insomma, non hai scuse per glissare l’argomento review dei prodotti: le devi aggiungere per il bene del tuo lavoro.

Per approfondire: come fare SEO per e-shop

Recensioni per ecommerce: cosa ne pensi?

Qual è la tua opinione su questo tema? Tu come aggiungi le review dei clienti in una scheda ecommerce? Sai bene che questi contenuti extra, a volte generati dagli utenti, possono migliorare il fatturato e aiutarti a vendere di più online. Come procedere in questi casi? Hai già messo le recensioni sul sito?

Riccardo Esposito

Riccardo Esposito, blogger per MediaBuzz. Si occupa di scrittura online dal 2008: ha iniziato in agenzia e ora passa 14 ore al giorno davanti al monitor del suo iMac. Il suo blog personale: My Social Web

More Posts

Follow Me:
TwitterFacebookLinkedIn

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ERRORE: Sorry, human verification failed.