Cos’è e a cosa serve un Account Creator su Instagram?

Cos’è e a cosa serve un Account Creator su Instagram?
[Total: 1 Average: 5]

Lo dico subito: l’account Creator su Instagram non è ancora disponibile per tutti i profili.

Però rappresenta la nuova frontiera per chi decide di lavorare su questo social network e sfruttare tutte le sue potenzialità nel settore del visual storytelling e influencer marketing.

Il motivo è semplice: puoi avere strumenti decisivi per la gestione del profilo e dati più precisi. E chi lavora ogni giorno nel mondo del marketing su Instagram sa bene che i numeri sono decisivi per gestire i contenuti al meglio. E creare un calendario editoriale.

Ed è questo che vuoi, giusto? Ecco perché devi prendere in considerazione la possibilità di attivare un profilo Creator su Instagram. Come si fa? A cosa serve? Perché può essere utile per il tuo lavoro online?

Da leggere: quali sono i migliori tool per Instagram?

Cos’è un account Creator su Instagram?

È una versione dell’account Instagram dedicato ai creatori di contenuti per le community. In primo luogo questa funzione è stata attivata per un numero ristretto di utenti, lentamente si sta rendendo disponibile al pubblico, e prevede diversi strumenti per ottimizzare la presenza su questa piattaforma.

In sintesi, con l’account Creator non cambia molto dal punto di vista estetico: le novità si definiscono intorno agli strumenti che consentono di migliorare ciò che fai per ottenere buoni risultati.

Come provare ad attivare questo profilo?

L’ho già detto che ora non tutti possono avere questa possibilità? Trovi la dicitura nella sezione specifica che mostra le istruzioni per attivare questa funzione: “L’account creator è lentamente in fase di implementazione come opzione per tutti gli utenti su Instagram”. Quindi ci sono speranze. Ma come procedere?

  1. Vai sul tuo account.
  2. Fai tap sul menu a panino.
  3. Vai sull’icona ingranaggio.
  4. Poi seleziona la voce account.

Ricorda che puoi operare sia da profilo personale che da Business. Nel primo caso dovrai cliccare sulla voce Ottieni più strumenti, nel secondo su Passa ad account creator. Dopo aver svolto quest’ultimo punto definisci la categoria ed eventuale pagina Facebook (ma non è obbligatorio questo punto).

Vantaggi di un account Creator su Instagram

Ci sono tre grandi punti di forza che ti consentono di avere buoni motivi per attivare (o tentare di ottenere) un account Creator su Instagram. Quali sono? Li ho trovati nella guida ufficiale di questo social network, ti lascio i punti essenziali in questi paragrafi. Qui puoi trovare i veri vantaggi di questa soluzione.

Posta migliorata

La prima caratteristica da notare di questi nuovi account Instagram: adesso puoi gestire i messaggi privati in modo da fare differenza tra contatti via DM generali e principali. Vale a dire le comunicazioni che arrivano dal pubblico e quelle che si muovono dai profili dei tuoi amici.

Questa soluzione è molto utile perché aiuta il lavoro degli influencer che ricevono molti DM. Inoltre puoi segnare e filtrare i messaggi come letti, non letti, ora di arrivo o importanza di chi ha inviato la comunicazione. Insomma, per chi lavora come influencer marketing è una novità interessante.

Dati statistici

Altra grande novità di questo profilo avanzato su Instagram: hai la possibilità di usare e studiare dati statistici avanzati. In questo modo è molto più facile creare dei contenuti in grado di attirare l’attenzione del pubblico. Perché un approccio data driven al marketing è l’ideale per creare un calendario editoriale.

Ad esempio qui è stato inserito un approfondimento interessante: Pubblico. Qui puoi visualizzare quante persone ti hanno seguito e quante, invece, hanno deciso di abbandonarti in un giorno specifico per comprendere la relazione tra contenuti e andamento dei follower.

Ovviamente hai anche i dati demografici (età, posizione, ecc.). Questi numeri sono presenti anche negli account aziendali: i profili Creator di Instagram offrono la possibilità di vedere chi sono i follower, scoprire quali sono le caratteristiche demografiche e soddisfare le esigenze con i contenuti.

Informazioni di contatto

Una soluzione interessante che riguarda il come ti presenti al pubblico: le informazioni relative alla categoria di appartenenza possono essere mostrate o meno. In ogni caso i profili Creator di Instagram offrono una maggiore flessibilità nel modo in cui etichetti il tuo brand.

Account Creator su Instagram: sei interessato?

Chiaro, se hai deciso di votare la tua attività social all’influencer marketing con Instagram questa soluzione può esserti d’aiuto. Perché ti consente di lavorare con una precisione maggiore. E con una semplicità nuova, soprattutto quando devi gestire messaggi di potenziali clienti e decidere quali contenuti pubblicare. Sei d’accordo? Anche tu vuoi un account Creator su Instagram? Lascia la tua opinione nei commenti.

Riccardo Esposito

Riccardo Esposito, blogger per MediaBuzz. Si occupa di scrittura online dal 2008: ha iniziato in agenzia e ora passa 14 ore al giorno davanti al monitor del suo iMac. Il suo blog personale: My Social Web

More Posts

Follow Me:
TwitterFacebookLinkedIn

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *