Come vendere con la tua pagina Facebook

Come vendere con la tua pagina Facebook
[Total: 1 Average: 5]

Promuovere un sito ecommerce può essere un buon punto di partenza per monetizzare online, però c’è un altro passo da muovere. Ad esempio, come vendere con Facebook?

Semplice, basta mettere un link nella bacheca e il gioco è fatto. In realtà non è così semplice, o meglio: questo è solo lo snodo di base. È chiaro, puoi ottenere visibilità per la tua scheda ecommerce sulla bacheca di Facebook. Ma sai bene che la visibilità dei link è sempre più bassa.

Ottenere visibilità organica su Facebook è uno dei tuoi obiettivi, mi sembra chiaro. Però non puoi ottenere molto di più se usi questa piattaforma nel miglior modo possibile. Ad esempio sfruttando tutti i dettagli che fanno la differenza. Ce ne sono molti, e non sempre sono chiari a tutti. Perché magari si trovano in sezioni poco evidenti del menu, oppure non hai avuto modo di usarli.

Altri invece rappresentano i tool imprescindibili per il lavoro online. E per aumentare le vendite di un ecommerce. Allora, da dove iniziamo il processo per monetizzare con Facebook?

Da leggere: promuovere un prodotto su internet

Crea pubblicità adeguate su Facebook

Il passo più banale ma è giusto iniziare da questo step: se vuoi vendere con la pagina Facebook devi usare le inserzioni. Esatto, l’advertising. Perché questo è uno dei canali più efficaci e promettenti. Se non altro puoi creare delle sponsorizzazioni pensate proprio per ottimizzare questo processo.

Ci sono delle pubblicità che ti consentono di migliorare i passaggi necessari per usare il social di Mark Zuckerberg per vendere e monetizzare. Inoltre ci sono i formati Canvas che ti danno una possibilità in più se vuoi usare il social media marketing per monetizzare attraverso il visual storytelling.

Lavora con un chatbot su Messenger

Iniziamo a puntare verso qualcosa di più interessante per il tuo lavoro di vendita su Facebook. Oggi le persone usano la chat di questo social network per chiedere informazioni, raggiungere obiettivi concreti.

E magari scegliere prodotti o servizi da acquistare. Sai cosa ci vuole in questi casi? Un community manager attivo 24 ore su 24 o un buon chatbot. Vale a dire un programma per automatizzare l’invio di risposte.

Magari puoi impostare il software per fare in modo che, ad esempio, a ogni richiesta specifica venga inviato un link verso una scheda o una landing page. Questo è un buon modo per monetizzare la tua presenza su Facebook, non credi? Io uso un tool semplice: Chatbot, gratuito per chi ha esigenze minime.

Fai il grande salto: crea una community

Da qualche tempo c’è una possibilità in più per chi usa le Facebook Fan Page in modo professionale: puoi collegare questa risorsa con le community, delle realtà imprescindibili quando vuoi vendere su questo social network. Il motivo è semplice e riguarda la capacità di questi strumenti di creare una relazione.

Con chi? Mi sembra ovvio, con i potenziali clienti e con quelli che hanno già acquistato qualcosa. Uno dei passaggi chiave dell’inbound marketing riguarda la capacità di creare un rapporto di fiducia.

Parlo di una connessione per fidelizzare il pubblico. La community è il mezzo per generare un legame con le persone che vedranno in te qualcosa di speciale, sempre presente, da interrogare per risolvere problemi o per ottenere risposte, informazioni, dati. Fai breccia nelle abitudini del pubblico per conquistarlo.

Da leggere: Come usare la ricerca di Facebook

Genera una vetrina interna alla pagina

Una piccola rivoluzione per trasformare la tua Facebook Fan Page in una grande esposizione per vendere prodotti. Nel menu a sinistra trovi una sezione nominata con il termine vetrina. Qui hai una serie di comandi.

vetrina facebook

Crea la tua vetrina prodotti su Facebook.

A cosa serve tutto questo? Molto semplice, qui hai tutto ciò che ti serve per caricare i prodotti. Esatto, hai già delle schede ecommerce ma le puoi trasferire su questo social network. E puoi arricchire con:

  1. Immagini e video, l’anima visual della scheda.
  2. Titolo del prodotto, usalo per presentarlo.
  3. Blocco testo per descrivere ciò che vendi.
  4. Pulsante per raggiungere la scheda online.
  5. Comandi per personalizzare la scheda.

Con quest’ultima soluzione si indica la possibilità di presentare il prodotto appena caricato nella bacheca, o magari per mettere in evidenza il fatto che il prezzo è stato scontato. In ogni caso tutto ciò che pubblichi viene riportato sia nella pagina specifica della vetrina ma anche nella prima parte della Fan Page.

Tagga prodotti che hai creato nelle foto

Avere una vetrina già pronta, con i prodotti creati e presentati nello spazio dedicato, non vuol dire solo mettere in bella mostra una sezione del tuo ecommerce. Questa soluzione ti consente di taggare i le pagine con i vari beni nelle foto che carichi su Facebook. Vuoi un esempio concreto?

prodotti venduta su Facebook

Vendi i tuoi prodotti migliori su Facebook.

Guarda la pagina Facebook della Go Pro. Se viene caricata una foto che ritrae questa macchina fotografica io posso usare il comando Tagga prodotto e aggiungere una connessione tra il post e la foto che ho appena messo sulla bacheca. Nessun link in uscita, niente lavori di persuasive copywriting per convincere.

Non c’è bisogno di cliccare e uscire dalla pagina, non interrompi la navigazione dell’utente se non quando è necessario per la conversione. Basta sfiorare l’immagine con il cursore per far apparire il messaggio con nome prodotto e raggiungere la scheda arricchita con il prezzo. Tutto ciò appare sull’immagine come tag.

Da leggere: Come migliorare la pubblicazione e la promozione dei video su Facebook

Crea contenuti correlati sotto ai link

La stessa cosa si può fare con i link. Se pubblichi un contenuto sul blog dedicato al come si fanno foto di qualità, puoi aggiungere dei collegamenti utili in basso che portano automaticamente sulla scheda interna alla pagina. Come puoi ben capire, se vuoi vendere con Facebook la presenza di questa sezione vetrina è indispensabile: se la vuoi creare puoi seguire la guida ufficiale, qui c’è la risposta alle tue domande.

Da leggere: come aumentare il conversion rate con la riprova sociale

Come vendere con Facebook secondo te

Quali sono i punti essenziali per ottenere dei buoni risultati su questo social network? Dipende dalle esigenze e dalle singole necessità. Molti usano questa piattaforma solo per spingere contenuti, e in questo articolo ti mostro una serie di passaggi essenziali per andare oltre quest’attività molto basilare.

Devi andare oltre. Come vendere con Facebook? Creando connessioni, rispondendo alle necessità: lascia contenuti coinvolgenti, rispondi ai commenti e rendi la tua risorsa su Facebook qualcosa di diverso dalle solite pagine per diffondere link autoreferenziali. Sei d’accordo con tutto questo?

[amazon_link asins=’8857906884,8820384612,B01JGNVMBM’ template=’ProductGrid’ store=’polipoker0b-21′ marketplace=’IT’ link_id=’da20a967-e3fb-11e8-bc01-83774438098a’]

Riccardo Esposito

Riccardo Esposito, blogger per MediaBuzz. Si occupa di scrittura online dal 2008: ha iniziato in agenzia e ora passa 14 ore al giorno davanti al monitor del suo iMac. Il suo blog personale: My Social Web

More Posts

Follow Me:
TwitterFacebookLinkedIn

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *