L’importanza della formazione nel web marketing (ehi, c’è un regalo per te)

L’importanza della formazione nel web marketing (ehi, c’è un regalo per te)

[Total: 0 Average: 0]
Chi lavora nel nostro settore, nel campo del web marketing, sa di cosa sto parlando. La formazione è un passaggio fondamentale del lavoro: non puoi pensare di offrire un servizio degno di questo nome se non aggiorni continuamente le tue conoscenze.

Sei un copywriter? Oppure lavori nel campo SEO? Aspetta, sei un social media marketer o un digital PR?

Non importa. Devi sempre aggiornare le tue conoscenze, le tue competenze. Il motivo è semplice: operiamo in un mondo in cui tutto cambia, e questi mutamenti avvengono a una velocità impressionante. Ogni giorno c’è qualcosa da studiare, ogni settimana può diventare decisiva per una determinata professione.

Chi si nasconde nel proprio immobilismo rischia di rimanere indietro, e di perdere terreno rispetto ai concorrenti. Perché è vero, c’è bisogno di creare relazioni virtuose. Ma nel frattempo devi rimanere competitivo e dirigere il tuo business model verso nicchie ben precise. In tutto questo la formazione resta un concetto fondamentale.

Parlare solo di formazione può essere banale. Come si recuperano informazioni? Come posso migliorare il mio profilo professionale? A volte il problema è proprio la gran quantità di fonti che ti impedisce di individuare una soluzione utile per il tuo scopo. Dal mio punto di vista credo che le strade utili per la formazione siano cinque.

Lettura

Leggere buoni contenuti è il primo passo per chi vuole puntare sulla formazione. Puoi scegliere due strade parallele che non si escludono a vicenda: blog e libri. Nel primo caso puoi seguire le pubblicazioni dei tuoi autori preferiti, e puntare su un aggiornamento costante e sempre fresco. Nel caso dell’editoria, invece, può essere utile per approfondire argomenti specifici.

Molti sottolineano l’inadeguatezza della carta stampata in questo settore, esaltando il blogging (o comunque l’editoria online) come fonte prediletta per approfondire determinati temi. Motivo? Mentre stampi un libro molti argomenti sono già obsoleti. Vero, in alcuni casi è così.

L’importante è scegliere con cura: personalmente credo che in questi casi sia meglio scegliere titoli legati al metodo più che alla descrizione tecnica, e magari di assicurarsi che la casa editrice abbia gestito bene le ristampe con eventuali aggiornamenti.

Collaborazione

Sì, credo che il lavoro stesso sia occasione di formazione. In questo caso, però, è la tua forma mentale a essere protagonista: devi affrontare ogni lavoro come un’occasione per crescere e migliorare il tuo essere professionista. Quando collaboro con persone in gamba faccio formazione, imparo mentre faccio il mio lavoro. Ed ecco che scegliere con cura i propri partner può essere una delle soluzioni migliori per trovare nuovi spunti per crescere.

Formazione individuale

Da molti viene vista come la soluzione migliore per fare formazione, per ottenere dei risultati mirati. In effetti la formazione individuale ha dei vantaggi evidenti: permette al singolo di interfacciarsi con un professionista e apprendere in modo diretto le nozioni utili per crescere, per sciogliere dubbi, per approfondire determinati argomenti.

Sicuramente la formazione individuale ha dei vantaggi evidenti: oltre alla connessione diretta con uno specialista ti permette di focalizzare l’attenzione su un tema in particolare, e di evitare distrazioni. Dal mio punto di vista credo che sia ideale per chi vuole concentrarsi su un unico argomento, o per chi vuole organizzare un percorso completo.

Webinar

Una soluzione che ti permette di assistere, attraverso un programma dedicato, a una lezione destinata a più persone. Un professionista espone un argomento, e tu puoi ascoltare e magari interagire lasciando domande nella chat. A volte i webinar vengono organizzati gratuitamente per fidelizzare il pubblico, per generare interesse intorno a un brand o per fare lead generation: seleziona i migliori e cerca di ottenere il massimo.

Eventi e workshop

Seconda opzione live: partecipare a eventi, partecipare ad appuntamenti dedicati a un pubblico interessato a un determinato argomento. Questa soluzione unisce due aspetti positivi: formazione e networking. Il rapporto diretto della formazione individuale è perfetto, ma ha un piccolo difetto: non c’è rapporto diretto, non ci sono occasioni di conoscere altri professionisti.

Certo, fare formazione vuol dire puntare verso la crescita professionale. Ma spesso la crescita nasce anche da una stretta di mano, da una chiacchierata con chi ne sa più di te e può coinvolgerti in un progetto. Inoltre i grandi eventi hanno una marcia in più: ti permettono di creare un percorso formativo in cui puoi scegliere cosa ascoltare, quale materia approfondire.

WMF

Ecco, partecipare a un grande evento può essere l’occasione giusta per creare solide basi. oppure per approfondire un determinato tema senza dimenticare il rapporto umano con i colleghi e i professionisti del settore. Ecco perché abbiamo deciso di diventare media partner del Web Marketing Festival che si terrà il 19 e il 20 giugno al Palacongressi di Rimini. Questo significa che abbiamo un codice sconto per te:

media99wmf

 

Basta inserire il coupon durante l’acquisto per avere un prezzo super vantaggioso: 99 euro + IVA fino all’8 giugno. Questo è solo un piccolo sprono, un regalo per te lettore ma soprattutto un modo per invitarti a non abbassare mai la guardia. Migliora te stesso, forma le tue competenze, crea conoscenza e instaura nuove relazioni virtuose. Per crescere hai bisogno di esperienza, ma anche di conoscenza.

Riccardo Esposito

Riccardo Esposito, blogger per MediaBuzz. Si occupa di scrittura online dal 2008: ha iniziato in agenzia e ora passa 14 ore al giorno davanti al monitor del suo iMac. Il suo blog personale: My Social Web

More Posts

Follow Me:
TwitterFacebookLinkedInGoogle Plus

Submit a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *