Come fare (buona) formazione nel mondo del Web Marketing

Come fare (buona) formazione nel mondo del Web Marketing
[Total: 0 Average: 0]

Chi lavora nel mondo del web marketing conosce il valore della formazione. Ovvero dell’evoluzione individuale, del miglioramento da mettere in pratica ogni giorno. Il web è un territorio in mutamento, acquisire delle competenze per poi sentirsi arrivati vuol dire condannare la propria figura professionale.

Bastano pochi mesi per ritrovarsi in un settore rivoluzionato. Beh, forse non è proprio così ma un punto è essenziale: non puoi continuare a rimanere con la testa sotto terra come uno struzzo. Devi migliorare, devi studiare e conoscere ciò che riguarda il tuo settore. Ma non solo, non basta questo.

Anche per fare formazione nel mondo del web marketing hai bisogno di indicazioni preziose. Non puoi permetterti di investire male le risorse e il tempo, devi guidare il tuo interesse verso una formazione pratica e concreta. Proprio come quella proposta dal Web Marketing Festival 2017 (media partner), l’evento che si terrà il 23 e 24 giugno al Palacongressi di Rimini. Qui si riuniranno i principali esperti del settore – dal Social Media Marketing al Content Marketing – che si divideranno in 20 sale.

La migliore formazione nel web marketing

Difficile dare un riferimento chiaro per capire qual è la migliore formazione e come diventare esperti nel settore web marketing, quello che posso suggerirti è il percorso che va dal generale al particolare.

Cosa significa questo? Nella maggior parte dei casi si punta a una specializzazione. Ad esempio puoi diventare un esperto SEO o un copywriter, per questo hai bisogno di formazione specifica: corsi e letture dedicate a un determinato argomento. Ma non subito, o almeno non puoi andare subito al punto.

Mi spiego meglio. Essere un esperto SEO non vuol dire studiare e approfondire solo ciò che riguarda l’ottimizzazione on-page in senso stretto, oggi devi fare una formazione completa. Perché la SEO non è più solo keyword research e link building da un po’ di tempo: anche l’usabilità fa la sua parte.

 

Questo vuol dire che l’esperto SEO deve essere estraneo al social media marketing e al persuasive copywriting? Il web marketing è un settore in cui i compartimenti a tenuta stagna sono saltati, e la formazione deve andare oltre il tuo orticello. Devi studiare il generale, le competenze limitrofe, e poi il particolare. Ciò che riguarda il tuo mondo. Perché devi essere un professionista capace di affrontare la propria materia. Ma anche di interfacciarsi con la strategia.

Ecco perché una delle caratteristiche del Web Marketing Festival punta verso un programma formativo vasto, con il coinvolgimento dei principali esperti del digitale, ma al tempo stesso adatto a più target, agli utenti base e avanzati. Questo è importante quando vuoi raffinare le competenze in modo scientifico.

Da leggere: 10 ebook gratis da scaricare sul digital marketing

Perché partecipare a un festival del web marketing?

Ci sono tanti modi di fare formazione. Puoi acquistare libri dedicati agli argomenti che ti interessano, puoi seguire webinar e corsi online. Ma, soprattutto, puoi chiedere a un professionista del settore di fare una consulenza specifica, definita intorno alle tue necessità. In questo modo vai al punto senza tanti intermediari. È una soluzione interessante, ma non sempre è quella giusta: puoi approfondire un tema specifico ma se hai bisogno di una visione d’insieme devi cercare altrove.

Devi cercare un festival del Web Marketing, proprio come quello che partirà il 23 Giugno con la supervisione di Cosmano Lombardo, Chairman del Web Marketing Festival 2017. L’edizione del 2016 ha segnato il passo e ha fatto la differenza rispetto all’universo del marketing. Ma ora, sottolinea Cosmano:

“Ripartiamo proprio dal lavoro fatto insieme in questi anni che ha portato alla costruzione di una vera e propria agorà italiana del Digitale, incentrata su una formazione il più possibile accessibile e di alta qualità, un frutto che matura ogni anno grazie agli input forniti da ogni utente e partecipante”.

Perché scegliere il Web Marketing Festival 2017? Posso parlare in prima persona dato che ho partecipato a diverse edizioni: qui crei il tuo percorso formativo, dai una forma alla conoscenza che cerchi e lo fai con i migliori professionisti del web. Il tutto circondato da un’atmosfera di festa, vivace, ricca.

I vantaggi del Web Marketing Festival 2017

Fare formazione al Web Marketing Festival 2017 vuol dire modellare la formazione in base ai tuoi interessi, e questo punto l’ho già chiarito. Ma poi? Quali sono i vantaggi di questa formula? In primo luogo puoi essere partecipe in prima persona. In che modo? Proponendo un intervento, ma anche indicando quelle che sono le tematiche da affrontare secondo il tuo punto di vista. Cosa trovi oltre la formazione?

  • Sala Editoria – Uno spazio formativo per giornalisti professionisti.
  • Startup Competition – Sfida italiana tra progetti di new business.
  • Rock Contest – Un concorso musicale nato per aiutare i giovani talenti.
  • Digital Job Placement – Area dedicata all’incontro tra domanda e offerta.

Tutto questo senza dimenticare il WMF Lab, collaborazione con gli atenei di Bologna, Torino e Pisa che vedrà gli universitari impegnati nella costruzione del festival. Un festival che si preannuncia frizzante, perfetto per andare oltre la buona formazione. Il tutto per un prezzo ancora vantaggioso: solo 99 euro. Ti conviene affrettarti, non rimarrà così per molto tempo.

I numeri del 2016: 4.000 presenze al giorno, 28.000 tweet in 2 giorni, più di 800 contenuti tra blog e quotidiani, 4 milioni di utenti raggiunti, più di 120 tra sponsor e partner.

Allora, parteciperai all’evento?

Se vuoi prenotare il tuo biglietto puoi andare nella pagina dedicata all’acquisto dove puoi prenotare la tua formazione a un prezzo conveniente, solo 99 euro. Noi ti aspettiamo a Rimini, siamo media partner dell’evento e non vediamo l’ora di ascoltare gli interventi dei principali esperti di web marketing in Italia.

Riccardo Esposito

Riccardo Esposito, blogger per MediaBuzz. Si occupa di scrittura online dal 2008: ha iniziato in agenzia e ora passa 14 ore al giorno davanti al monitor del suo iMac. Il suo blog personale: My Social Web

More Posts

Follow Me:
TwitterFacebookLinkedInGoogle Plus

Submit a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *